AREZZO. Un viaggio nella memoria tra miti e leggende - Gabriella Farina

LUOGHINTERIORIEAN: 9788868644680
Nessuna recensione

Default Title: Default Title
Prezzo:
Prezzo scontato€18,00

Descrizione

Pagine: 112 br.
Collana: Quaderni del Grand Tour
Anno: 2024

Il modo più affascinante per conoscere una città è quello di viaggiare attraverso le sue immagini, i quadri, le opere d’arte scultoree e architettoniche capaci di rendere eterna la sua storia. Arezzo vive attraverso il suo patrimonio culturale, sopravvissuto nei secoli, nonostante guerre sociali, invasioni e distruzioni; è una città d’arte, meravigliosa, che ha lasciato tracce indelebili per il viaggiatore di ogni tempo. Dagli etruschi ai romani, allo splendore del periodo medioevale, all’Umanesimo e al Rinascimento, ai Medici e ai Lorena, la storia di Arezzo si avvale ancora di questi reperti storici che sono parte vivente della città. Con le sue vallate, Casentino, Valdichiana, Valtiberina e Valdarno, Arezzo ha per lungo tempo rappresentato un centro strategico tanto dal lato culturale, quanto da quello economico. Questa raffinata guida alla scoperta della città sollecita un viaggio immaginario in un territorio ricco di storia e magia, filtrato attraverso lo sguardo di grandi interpreti che hanno immortalato la storia di Arezzo sia dal punto di vista artistico che politico, religioso e sociale.

Io consiglio sempre alle persone di non dare mai consigli...

Ciò che non si vede è come se non ci fosse: