Memorie di un fiore di campo - Cremaschini Emma

LUOGHINTERIORIEAN: 9788868643652
Nessuna recensione

Default Title: Default Title
Prezzo:
Prezzo scontato€18,00

Descrizione

Voleva regalarle quei fiori ma forse non li avrebbe apprezzati, perché lei – lo ricordava bene – amava i fiori semplici, come i papaveri che, tra gli scontri e le battaglie, si erano eretti fieri tra i campi di quella che era stata la sua Resistenza: omaggio alla vita e alla vittoria, simbolo di quella libertà per cui lui aveva combattuto.

Era questa la memoria di quei fiori, spettatori muti di un amore inghiottito dalla potenza distruttrice della Seconda guerra mondiale, ma capace di resistere, nonostante tutto, alla furia del tempo. Lo dicevano le sue parole, proprio quelle che Memorie di un fiore di campo oggi urla al mondo per ricordare che esiste qualcosa di più forte della guerra, che non può essere cancellato e continua a vivere nei luoghi della memoria, pronto a riaffiorare in qualsiasi momento.

Se i ricordi pesano come un macigno non resta che liberarli, affidarli alla parola. Ma è soprattutto l’amore a dover essere tramandato come un’eredità preziosa; la gioia e la libertà che accendono i cuori dei giovani contro una Storia ingiusta che tenta di non lasciare spazio alla purezza.

Un passato spietato può intrecciarsi con un presente più sereno, animato da spettri di ieri e da passioni che non si sono mai spente.

Io consiglio sempre alle persone di non dare mai consigli...

Ciò che non si vede è come se non ci fosse: